Home> Area eGov> La Società> Modello 231
    
    

Modello 231 e Codice Etico

Modello di organizzazione, gestione e controllo  ai sensi del Dlgs. 231/01 integrato con il Piano triennale per la  prevenzione della corruzione e per la trasparenza 2017-2019 (ai sensi della L. 190/2012 e del Dlgs. 33/2013)

In data 31 marzo 2010 SIN ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001 ed il relativo Codice Etico, successivamente aggiornati ed approvati dal CdA in data 29/03/2013, 7/02/2014, 27/03/2014, in data 25/01/2016 (integrato con il Piano di prevenzione della corruzione) e infine in data 13/02/2017.

La nuova versione del Modello (v. 5.0),  integrato con il Piano triennale per la  prevenzione della corruzione e per la trasparenza 2017-2019,  approvata dal CdA in data 13/02/2017, recepisce le modifiche organizzative intercorse dall'ultimo aggiornamento e le variazioni normative relative sia ai reati ex D.Lgs.231/01 (Responsabilità amministrativa delle Società e degli Enti) che ai reati ex L. 190/2012 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione).

Ai fini dell'aggiornamento del Modello e Piano di prevenzione della corruzione è stata rivista l'analisi dei rischi di reato e sono stati adeguati i protocolli di prevenzione, anche alla luce dell'organizzazione vigente e degli adempimenti in tema di prevenzione della corruzione e per la trasparenza.

Una specifica sezione del Modello, denominata Piano triennale per la  prevenzione della corruzione e per la trasparenza 2017-2019, precisa le misure volte alla prevenzione dei fatti di corruzione ex lege n. 190/2012 e per la gestione degli adempimenti in tema di Trasparenza ex D.lgs. 33/2013 elaborate dal Responsabile della prevenzione della corruzione e Trasparenza in coordinamento con l'Organismo di vigilanza ex D.lgs. n. 231/01.

Il Modello 231 integrato con il Piano per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza è costituito da un insieme di regolamenti, disposizioni, procedure, schemi organizzativi, compiti e responsabilità in grado di monitorare e prevenire la commissione (od anche il solo tentativo di commissione) dei reati previsti dal D.Lgs. 231/2001 e dalla L.190/2012 ed i comportamenti non conformi al Codice Etico adottato da SIN. Esso inoltre disciplina i dati la cui pubblicazione è obbligatoria nonché le responsabilità e le modalità di gestione degli adempimenti concernenti la Trasparenza.

I membri degli organi sociali, i dipendenti, distaccati, collaboratori, consulenti, fornitori, partner sono tenuti a rispettare le prescrizioni riportate nel Modello 231 integrato con il Piano per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza e nel Codice Etico.

 Modello 231 integrato con il Piano per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza
 Codice etico v.4.0
 Tabella Obblighi di pubblicazione per la SIN

> Archivio

In Primo Piano

Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione di interesse finalizzata all'acquisto dell'immobile di proprietà della SIN spa sito in Roma, via Palestro 81… leggi tutto



Focus On

SIN sta istituendo il proprio albo fornitori che sarà utilizzato per l'espletamento, nei casi ed alle condizioni prescritti dalla normativa vigente in materia, delle procedure di acquisizione di beni e/o servizi tesi a soddisfare le esigenze organizzative e di funzionamento della stessa SIN Spa.

Albo Fornitori



Copyright 2008 SIN S.r.l. - Via Palestro, 32 - 00185 Roma
Note Legali |Mappa del sito | Accessibilità


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0